Inserimento – nido

Poco tempo fa parlavo dell’inserimento del Nano al Kindergarten, dopo 2 anni di kita nido. A distanza di 2 mesi dall’inizio del Kindergarten per Nano, abbiamo terminato l’inserimento della Nana, iniziato a -2 settimane dal primo compleanno..

Ha iniziato come la più piccola di tutti i bimbi del “Nest”. Sì, perché Nana non è stata iscritta allo stesso nido di Nano, ma abbiamo approfittato del fatto che a Warmbronn nell’edificio dove c’è il Kindergarten ci sia al piano terra il “Orange bereich”, cioè la classe dei piccoli dagli 11 mesi ai 3 anni, il “Nest”. Nana è partita di Lunedì a conoscere la maestra Elke, una signora formosa dolcissima che l’ha presa subito a benvolere.

Abbiamo parlato di obiettivi: con Nana, che ha iniziato a neanche 1 anno compiuto, c’è già da fare: deve imparare a mangiare da sola con le posate, cosa che le interessa molto ma per la quale sfrutta ancora parecchio le mani, come primo punto. Gli altri aspetti dell’autonomia per la sua età, cioè staccarsi senza drammi di ore dalla mamma e esplorare l’ambiente autonomamente, sono raggiunti in quanto la signorina ha subito dimostrato di essere una che nel casino ci sta benissimo (a differenza di Nano) ed è sempre sorridente e amichevole con i bambini. Gattona, si alza in piedi, chiacchiera, canticchia, fa quello che più o meno fanno tutti i piccoli. Non ha bisogno di alcun training per dormire, quindi niente compiti a casa per i genitori (su questo punto io non penso che sia un merito di Nana o un merito nostro che l’abbiamo addestrata bene, credo piuttosto che sia così stanca dalla mattinata all’asilo che dopo pranzo crolli esausta nel letto).

Nano è entusiasta della presenza di Nana: si vanta con tutti i suoi amichetti che la sorellina è al piano sotto mentre lui è nei “grandi” del Blauer Bereich (dai 3 ai 4 anni e 1/2), si vanta che alcuni bambini di 2 anni e 1/2, del Nest, si siano innamorati della piccola di casa e al contempo ne è un po’ geloso.

Nana ha due maestre di riferimento: Elke, come insegnante principale e Fabiana, più giovane di origine italiane. Nana preferisce Elke, ma non fa troppe scene quando c’è Fabiana e si accontenta. La maestra Elke è una chioccia, sebbene ferma nelle sue decisioni e nei suoi interventi quando i piccoli non si comportano correttamente .Vedo una grossa differenza tra lei e la maestra del nido di Nano, la mitica maestra Sigrid, una specie di generale alla guida di truppe naniche e amatissima dai piccoli nonostante i modi militareschi.
Con il caratterino di Nana, credo che sarebbe stata forse meglio una Sigrid rispetto ad una Elke, ma soprattutto rispetto alla meno esperta Fabiana, che si fa intortare da quella signorina leccaculo in miniatura. Ieri pomeriggio Fabiana mi dice “oh, che cara, stamattina era stanca, ma aveva dormito male la notte? Ho pensato che avesse dormito male e l’ho tenuta in braccio, non aveva voglia di giocare con la sabbia.” ?!?!?!
Nana 1 – Fabiana 0.


Questo è l’orso all’ingresso della Kinderhaus.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s