Chi sei? Racconta qualcosa di te.

Recentemente ho fatto molte interviste, ho parlato con persone che non conoscevo, ho rotto il ghiaccio offline per poi parlare più liberamente durante le registrazioni. Fortunatamente, stare dall’altra parte del microfono, più precisamente dello schermo, mi ha permesso di non dovere rispondere alle stesse domande che ponevo.
Una persona è molte cose, raccontare “chi siamo” potrebbe impiegare tante ore. Ogni volta che qualcuno chiede “chi sei” devi saper descrivere velocemente una faccia complicata del dado del tuo essere, non una faccia uscita a caso ma quella più interessante in quel momento. E sperare che le altre facce vengano colte in uno scorcio di luce, o magari che qualche faccia si nasconda dietro le altre, per piacere ai più e piacere di più.
Quale sarà la faccia più interessante del nostro dado?
Quella comune, che mostriamo a tutti, la faccia “carta d’identità” è certamente la più gettonata. Ciao, sono Chiara Ripamonti, ho 29 anni e vengo da bla bla ba, ho studiato bla bla bla, ho lavorato bla bla. Da qui, passare alla faccia “curriculum vitae” è un passo di pochi secondi. Una storia che ci ha reso quello che siamo ma che risente del freddo dei diplomi, dei premi, dei soldi guadagnati e persi, delle scartoffie e delle fatiche. La faccia “hobby” è più divertente: lo sport, i giochi, le letture, la musica fanno da sottofondo in modo trasversale nella nostra vita da dado, potrebbero dare un assaggio più corretto, al di là della strada presa. Di fronte all’argomento in questione urge dare la propria opinione, mostrando la faccia “ufficiale”, quella per la quale i tuoi amici ti prenderanno per i fondelli perché inevitabilmente la confronteranno con la faccia da pirla che hai il sabato sera al bar.
E se penso alle rockstar, agli attori, ai politici: e voi, quante facce avete sul vostro dado? E di me, quale faccia del dado si mostra?
Vorrei dare una scossa a tutti i dadi per vedere, a caso, che numero salta fuori.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s